Belvedere di Nettuno

COMUNE DI NETTUNO

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI

PROGETTARE UN LITORALE ACCESSIBILE 

“ La sempre maggiore richiesta di comfort, sicurezza, accessibilità è opportuno sia verificata  attraverso un attento studio delle esigenze delle categorie più deboli della popolazione: ciò  consente, nella quasi totalità dei casi, di apportare benefici tangibili per tutti. Deve essere quindi superato il concetto che vede alcune iniziative volte soltanto ad una limitata  categoria di disabili e quindi giudicate spesso costose per l’intera collettività: in realtà l’individuo  messo in condizioni di vivere in modo il più possibile autonomo ed indipendente, non solo è  gratificato dall’ampliarsi delle sue possibili attività e meno soggetto a dipendere dall’altrui  esistenza, ma può essere anche economicamente produttivo e non gravare eccessivamente sulla  società.  Il progetto deve quindi rivolgersi ad un’utenza più ampia per soddisfare, senza barriere  fisiche o psicologiche, le diverse esigenze di bimbi, adulti, anziani. Oggetti ed edifici costruiti  espressamente per disabilità creano spesso una barriera psicologica al loro utilizzo perché si  accentua quella sensazione di diversità che è essa stessa una barriera da abbattere. Al contrario soluzioni ben integrate nel progetto lo arricchiscono e lo rendono fruibile ad  un’utenza reale.”     [FORUM PROGETTO UOMO – Costruire per un’utenza reale” – 2003/2004 – Fabrizio Bianchetti]

OBIETTIVI DI PROGETTO

La proposta progettuale ha come oggetto la zona del Belvedere di Nettuno, un tratto del litorale laziale  caratterizzato da una costa alta. Il forte dislivello esistente tra la quota del piano stradale e la quota degli stabilimenti balneari, ,  rappresenta un’evidente barriera fisica e rende difficoltoso l’accesso alle spiagge sottostanti. Obiettivo del progetto consiste nell’inserimento di un ascensore panoramico alimentato da pannelli fotovoltaici  e la realizzazione di un percorso tattile  che colleghi il Belvedere al parcheggio adiacente a Via Gramsci.

ELEMENTI PRINCIPALI DEL PROGETTO  :

  1. Accessibilità alle spiagge
  2. Impiego di energie rinnovabili

ACCESSIBILITA’ ALLE SPIAGGE 

Il progetto prevede l’installazione di un impianto di elevazione meccanizzato che consenta il  superamento del dislivello di circa 15 mt dovuto all’orografia del luogo. L’ascensore previsto, di tipo panoramico dimensionato per 12 persone, collega la quota del  Belvedere con la quota della spiaggia sottostante nella quale vi sono attualmente due stabilimenti in concessione – Pro Loco e Bagni Belvedere. La posizione dell’ascensore è leggermente avanzata rispetto all’emiciclo destro del belvedere e  si inserisce parzialmente all’interno del secondo terrazzamento. L’accesso dal piano stradale all’ingresso dell’ascensore è caratterizzato da una passerella sospesa in ferro e legno, mentre al livello della spiaggia sono stati progettati una serie di percorsi in legno che  consentono l’arrivo al mare ed a tutti i servizi della spiaggia. Nel rispetto della  normativa vigente è stata prevista  una via di fuga posizionata alla quota  del secondo terrazzamento un’area di sosta per l’emergenza, denominato “luogo calmo”.

Il parcheggio interrato, previsto in via della Vittoria, è collegato al Belvedere con un percorso accessibile dotato di:

  • superfici tattili – codice LOGES 
  • semaforo con segnalazione acustica 
  • attraversamenti protetti 
  • appoggi ischiatici 

IMPIEGO DI ENERGIE RINNOVABILI

La proposta progettuale prevede l’impiego di energie rinnovabili  al fine di garantire un’autonomia di tutto il complesso strutturale mediante l’installazione sulla copertura e sull’involucro dell’ascensore di pannelli fotovoltaici.

In considerazione  dell’ubicazione geografica del sito, si prevede l’installazione di un impianto fotovoltaico connesso in rete per l’alimentazione dell’elevatore con energia solare, garantendo il suo funzionamento per almeno diciotto ore giornaliere. La connessione alla rete fissa permette il costante funzionamento dell’ascensore, scambiando l’energia prodotta dal fotovoltaico con pari quantità di quella consumata.

Dove Siamo

Via Nera n.4 – 00199 Roma

Seguici
Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google